Salvini,’Autostrade sospenda i pedaggi’ Stop alle tariffe per ambulanze

Genova, Salvini: “Autostrade è senza cuore Ora sospendano i pedaggi”

Matteo Salvini mette nel mirino Atlantia dopo l’annuncio da parte del governo di voler procedere alla revoca delle concessioni durante il Consiglio dei Ministri che si è tenuto ieri a Genova.

Il minsitro degli Interni, mentre il titolia Atlantia affonda in Borsa, chiede le scuse della società per il crollo del ponte Morandi: “Atlantia (Autostrade) riesce ancora, con faccia di bronzo incredibile e con morti ancora da riconoscere, a parlare di soldi e di affari, chiedendo altri milioni agli Italiani in caso di revoca della concessione da parte del Governo dopo la strage di Genova”. Una posizione dura quella del titolare del Viminale che di fatto conferma la posizione dell’esecutivo emersa già nel Cdm di ieri a Genova.

Il premier Giuseppe Conte ha usato parole chiare per chiedere la revoca della concessione: “Non possiamo attendere i tempi della giustizia”. Posiizone questa condivisa anche da Luigi Di Maio e da Danilo Toninelli. Insomma il governo per il momento fa muro contro Autostrade. La società già ieri ha fatto sapere di aver “agito sempre in modo corretto” proponendo poi la ricostruzione del ponte in cinque mesi. Salvini tira dritto e allarga il tema delle concessioni da “rivedere”: “E’ evidente che quella concessione autostradale vada ridiscussa. Lo Stato deve tornare a fare lo Stato. Non siamo soddisfatti del servizio che ci viene offerto, agiamo di conseguenza”. Insomma il tema delle concessioni adesso è al centro dell’agenza politica. E tra il governo e Atlantia lo scontro è appena iniziato. Infine il titolare degli Interni chiede la sospensione dei pagamenti ai caselli autostradali: “Mi aspetto che già da oggi Autostrade sospenda il pagamento dei pedaggi. Fossi stato il dirigente l’avrei deciso già un minuto dopo la tragedia”. E l’appello di Salvini è stato parzialmente ascoltato: “Sulla base della sollecitazione pubblica del sottosegretario Rixi, e per favorire lo svolgimento delle preziose attività di soccorso, Autostrade per l’Italia annuncia che le ambulanze non pagheranno più il pedaggio sulla propria rete. La decisione ha effetto immediato”, ha fatto sapere in una nota il gestore.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.