Genova, sciacalli in azione: arrestate 3 donne di etnia sinti. 2 condannate e condotte in carcere a Pontedecimo

Loading...

Sono passati appena tre giorni, ed ecco i primi sciacalli sulle zone disastrate di Genova dopo il crollo del ponte Morandi. Arrestate tre zingare sinti. Due condannate e condotte nel carcere di Pontedecimo.

Loading...

Tre donne sinti originarie di Torino di 18,36 e 45 anni sonno state arrestate dalla polizia in via San Donà del Piave, sul Polcevera, sulla sponda opposta di via Fillak dove ci sono le case che sono state sfollate. Anche quell’area è interessata al crollo del Ponte Morandi e sgomberata per la pericolosità. Le più vecchie sono state condannate e sono state portate nel carcere di Pontedecimo, mentre la la più giovane, ha ricevuto la misura deel il divieto di dimora a Genova con obbligo di firma a Torino dove, appunto, risiede.

Con fonte Genova Quotidiana

Fonte: http://riscattonazionale.org/

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.