Genova, soccorsi sotto il ponte: le barelle con i feriti sui binari

Loading...

Le auto schiacciate dalla massa di macerie. La pioggia che cade copiosa sui soccorritori accorsi sul posto.

Il ponte sopra le teste che, spezzato, minaccia chi si sta prodigando per evitare che il bollettino di una immane tragedia si trasformi in una catastrofe. A Genova è crollato il ponte Morandi che sovrasta la A10. Le prime informazioni parlano di decine di feriti. Nel video si vedono le barelle con i feriti, i soccorritori zuppi di acqua. Il dolore (guarda il video choc).

“Ho visto la gente corrermi incontro, scalza e terrorizzata “, ha detto Alberto Lercari, autista Atp, presente al momento del crollo. Lercari proveniva da Arenzano verso Genova ovest: “Uscito dalla galleria ho visto rallentamenti e sentito un boato. La gente scappava venendo verso di me. E’ stato orribile”.

Loading...

Le immagini sono sconcertanti. Si vede un’auto bianca probabilmente caduta insieme al ponte sulla ferrovia sottostante. Un tir riverso sull’erba in una scarpata. La barella con un ferito poggiata sui binari del treno che passano sotto il ponte crollato. Sotto le macerie ci sono persone e secondo quanti riferiscono i vigili del fuoco anche fughe di gas.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.