Silvio Berlusconi “deluso” da Matteo Salvini, i suoi fedelissimi parlano di “tradimento”

“Deluso da Matteo Salvini“, Silvio Berlusconi è molto preoccupato per il futuro del centrodestra. Ma in Forza Italia qualcuno si sta preparando alla guerracontro il leader della Lega. Prova ne è la dichiarazione di Annamaria Bernini: “Abbiamo soltanto difeso la volontà degli elettori che hanno votato noi, la Lega e Fratelli d’Italia sulla base di un programma comune che Salvini, al governo con i Cinque Stelle, sta ignorando e in qualche caso tradendo”.

Insomma, per la prima volta, nota il Corriere della Sera, i fedelissimi del Cav usano la parola “tradimento” riservata in passato ad Angelino Alfano e Gianfranco Fini. Nel mirino dei berlusconiani che peraltro sono convinti che solo Salvini voglia rompere con Forza Italia e non la Lega, non Giancarlo Giorgetti per esempio, c’è solo il ministro dell’Interno.

Se Salvini vuole reintrodurre il servizio militare “è robaccia immonda”, dice il portavoce forzista Giorgio Mulè. La Lega vuol correre da sola in Abruzzo? “Siamo stati leali e corretti ma ora basta, corriamo soli pure noi”, sottolinea Antonio Martino. La guerra, insomma, è cominciata.

Loading...

 

Fonte:  https://www.liberoquotidiano.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *