I GIORNALI NON HANNO DETTO NIENTE MA M5S E LEGA STANNO PER CAMBIARE L’ITALIA: ECCO COSA FARANNO

Loading...

L’altro ieri, 7 agosto, è stato depositato da M5S e Lega il Progetto di Legge per il taglio delle pensioni d’oro sopra i quattromila euro non coperte dal versamento dei contributi.

Il risparmio riveniente dal taglio, stimato dai 300 ai 600 milioni di euro da una indagine indipendente, verrà impegnato per innalzare le pensioni minime dagli attuali 600 a 780 euro.

Il testo, secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, è composto di soli 6 articoli e reca la firma del capo gruppo alla Camera dei 5Stelle Francesco D’Uva, e di quello della Lega Riccardo Molinari.

Si tratta del primo atto legislativo di carattere generale (riguarda tutti non come i vitalizi, i soli parlamentari) che si pone concretamente in una ottica di perequazione sociale, senza ledere i diritti acquisiti con i contributi, tra chi ha molto e pure il superfluo e chi non può provvedere, con 600 euro al mese, neanche alle cose indispensabili. Infatti molte persone anziane sono ridotte – e come potrebbero fare altrimenti! – ad andare alle mense della Caritas.

Certo un po’ funziona ancora il welfare familiare, ma sempre meno, in quanto i figli di genitori anziani potrebbero andare in loro aiuto se fossero nella possibilità di farlo, ma come potrebbero se anche essi stessi non avessero un lavoro, o se questo fosse precario e sottopagato?

Nessuno quindi in buona fede può negare l’importanza di questa notizia.

Ma cosa fanno i giornaloni e i TG RAI e Mediaset, i media del regime?

Nascondono completamente la notizia!

Fate una ricerca veloce su Google e potete accertarvene di persona.

Di che notizie si occupano?

Solo notizie di distrazione di massa.

Loading...

Di seguito un po’ di esempi.

Titoli di Repubblica:

‘….caos gialloverde… Salvini non esclude lo strappo… ’;

‘PD, Renzi….. evoca le inchieste sui fondi della Lega e sui troll contro Mattarella’;

‘Il vento di protesta nelle periferie’.

Il Corriere:

‘Addio al bonus di Renzi di 80 euro, i fondi nella flat tax. Ma Salvini smentisce…’

La Stampa:

‘Legge di stabilità, è scontro sull’Iva. Ora Giorgetti non esclude l’aumento

L’ipotesi piace alle Ue ed è sostenuta anche dal ministro dell’Economia, ma Salvini e Di Maio non ci stanno’.

Ecco solo una minima parte della produzione di depistaggio dai problemi concreti della gente e di accurato nascondimento delle iniziative per risolverli, come quella di tagliare le pensioni d’oro a vantaggio di quelle minime.

Lo ha spiegato con parole semplici Luigi Di Maio nel citato articolo del Sole 24 Ore:

‘«si mira a eliminare tutte le pensioni d’oro al di sopra dei 4mila euro netti per tutti coloro che non hanno versato i contributi. I soldi che si tagliano li useremo per le pensioni minime dei pensionati italiani».

Se questo vi pare così poco importante da non costituire notizia, giudicatelo voi.

Fonte: https://www.silenziefalsita.it/

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.