Vaccini, dai “no vax” auguri di morte “annegato” al virologo Burioni

Mentre infuria la polemica tra le Regioni e il governo sulla revoca dell’obbligo delle vaccinazioni, dopo la discussa decisione del ministro Grillo e il possibile ricorso alla Consulta, arriva un nuovo attacco social contro il virologo Roberto Burioni, direttore della Scuola di specializzazione all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Contro di lui si è scagliata via Facebook una mamma “no vax” che, come riportato dal ‘Resto del Carlino‘, in un post ha scritto: “Ho saputo che vai al mare”, “prego di non incontrarti e in cuor mio spero che affoghi”.

Il virologo riminese ha definito “squadrismo” l’attacco ricevuto dalla donna, pubblicando sul suo profilo Twitter la vicenda riportata dalla stampa. Su questo ultimo episodio, come riporta ancora il quotidiano bolognese, sta indagando la Digos di Rimini. “Avevo già avuto a che fare con lei nel 2016, nel corso di una trasmissione in Rai – ha raccontato Burioni al ‘Resto del Carlino‘ -. Lei aveva sostenuto che i bambini non hanno bisogno di vaccini, perché se li fanno giocando per terra. Io le avevo risposto per le rime”.

Quella di oggi, dunque, è solo l’ultima puntata, una pagina poco edificante per il popolo dei “no vax”, sempre aggressivo e mai cauto nell’uso delle parole.

 

Fonte: http://www.secoloditalia.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.