Migranti riportati in Libia, Orfini: “Atto illegale, Toninelli incapace. Dovevano portarli in un porto italiano” (Video)

Finalmente si è iniziato con i respingimenti in Libia dei clandestini islamici, ma a sinistra sono preoccupatissimi per gli affari dei loro amici delle cooperative rosse e attaccano il governo populista. Il delirio di Matteo Orfini: “Il ministro Toninelli dice che l’operazione della Asso Ventotto è stato eseguito nel rispetto delle leggi internazionali? È un incapace, ma questo lo sapevamo già. Se è così, il governo è il mandante dell’atto illegale che è stato commesso in mare”.  La Libia non è un porto sicuro, i migranti recuperati dovevano portarli in un porto italiano o europeo”. Sono le parole del deputato del Pd, Matteo Orfini, al presidio (4 gatti contatti) organizzato Piazza San Silvestro a Roma per dire no al razzismo.

Con fonte Il Fatto Quotidiano

redazione riscatto nazionale.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.