Trovata del Pd. Post shock su Salvini. Ecco la reazione del leghista e dei deputati. Da godere.

“Evidentemente citare Mussolini piace e rende simpatici. Ecco per me no !!!!” e sotto il post di Salvini postato alla rovescia.

Così Filippo Fritelli, esponente del Pd, presidente della Provincia di Parma e sindaco di Salsomaggiore, ha deciso di reagire alle parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini che aveva scritto: “Tanti nemici, tanto onore”.

Immediata la reazione di Matteo Salvini che su Facebook ha scritto: “Immaginate se un sindaco della Lega avesse pubblicato minacce del genere contro un ministro del Pd… Andiamo avanti, Amici, siamo sulla strada giusta, alla faccia di questi “democratici” poveretti”.

A queste si aggiungono le risposte di vari esponenti della Lega. Come Gianluca Vinci, deputato leghista di Reggio Emilia e segretario emiliano del Carroccio, che dice: “Per molti questo soggetto è uno sconosciuto e si comporta come tale, ma invece è il presidente della Provincia di Parma. Neanche a dirlo è del Pd, certa gente si commenta da sola. Fritelli vergogna, Pd vergogna”.

In una nota congiunta i senatori Maurizio Campari e Maria Saponara, e i deputati Laura Cavandoli e Giovanni Battista Tombolato dichiarano: “Deve esserci stato un ordine di scuderia: amministratori Pd e fiancheggiatori attacchino Salvini, visto che la Lega e il Governo sono sempre più apprezzati dai parmigiani come dal resto del Paese.

Così dopo il sindaco di Parma Pizzarotti e l’assessore Casa, anche il presidente della Provincia di Parma Frittelli, che probabilmente nessuno fuori da Salso conosce, si è lanciato in un attacco scomposto e inqualificabile nei riguardi del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, a cui va la nostra solidarietà. Il sindaco di Salsomaggiore Terme e presidente della Provincia di Parma, evidenziando una certa ignoranza storica attacca Salvini con un post in cui, tra l’altro, lo mette ‘a testa in giù’, quasi a evocare i fatti di piazzale Loreto.

Poi fa marcia indietro e nega ogni riferimento. Tutto questo non è accettabile, per giunta da un componente delle istituzioni: Fritelli si vergogni per quanto ha scritto sulla sua pagina Facebook, rimuova il post e chieda scusa”.

Fonte:<ahref=”http: parma.repubblica.it=”” cronaca=”” 2018=”” 07=”” 30=”” news=”” parma_presidente_della_provincia_pubblica_post_salvini_a_testa_in_giu_-202986758=”” “=”” rel=”noopener” target=”_blank”> parma.repubblica</ahref=”http:>

Foto credit: youreporter

Fonte: https://adessobasta.org/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.