Napoli, gli deruba la moglie e lo riempie di calci e pugni

Un turista di Forlì è stato ferito a calci e pugni in una colluttazione con uno scippatore per tentare di recuperare la catenina d’oro che era stata strappata alla moglie. I due rientravano da una vacanza ad Ischia e prima di lasciare Napoli hanno deciso di visitare Piazza Municipio.

Davanti al Maschio Angioino un uomo ha strappato la catenina d’oro dal collo della donna. Il marito ha iniziato a correre e ha raggiunto lo scippatore. Ne è seguita la colluttazione. Un poliziotto, libero dal servizio, che si trovava in zona, è sceso dall’auto per aiutare la vittima. Nel senso opposto di marcia un agente è sceso dall’auto della Polizia per aiutare il collega.

Hanno rincorso lo scippatore che era riuscito a sottrarsi alla presa della vittima bloccandolo definitivamente. Appena fermato, ha estratto una collana restituendola all’inseguitore. L’uomo è stato portato all’ospedale Pellegrini: per lui una prognosi di 7 giorni. I coniugi hanno poi presentato denuncia. Arrestato il 30enne Salvatore Imparato.

ilpopulista.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.