Puntini rossi sulla pelle del corpo: ecco quali sono le cause

Spesso e volentieri il corpo ci lancia dei segnali e dei campanelli di allarme che non facciamo altro che ignorare e che invece sono molto importanti per riuscire a poter prevenire in tempo delle brutte malattie che possono rivelarsi anche più gravi di quello che crediamo.

Può capitare ad esempio che anche un semplice mal di testa non sia solo legato allo stress o alla stanchezza o ancora alla notte insonne passata per cullare il figlio neonato. Sicuramente queste cause influiscono notevolmente ma potrebbe esserci sotto qualcosa di molto più grave.

Con questo non si intende creare un inutile allarmismo, ma sensibilizzare la popolazione ad una maggiore attenzione ai quelli che sono i sintomi del nostro corpo, soprattutto quando questi si presentano con una certa regolarità e con dei sintomi che sono via via crescenti.

Puntini rossi sulla pelle del corpo: ecco quali sono le cause

Anche le macchie sulla pelle del corpo non devono essere trascurate. Molte persone ogni anno muoiono per cancro alla pelle solo per non aver fatto controllare al proprio medico quel nuovo neo che era comparso da qualche mese.

Un neo, una chiazza rossa, una macchia improvvisa, anche solo se si tratta di puntini rossi devono essere necessariamente posti all’attenzione di qualche specialista dermatologo che saprà tranquillizarci o consigliarci la giusta cura da seguire.

Si tratta nella maggior parte dei casi di sintomi di patologie prive di rischi ma che non devono essere sottovalutate perché potrebbero essere scambiate per qualcosa di meno grave di quello che poi in effetti sono!

Se avete notato dei puntini rossi sulla pelle, in varie parti del vostro corpo, sappiate che in genere questi punti non devono creare alcun tipo di allarme. In genere si tratta di angiomi rubini, delle macchioline rosse che possono comparire in qualunque momento e che non comportano dei rischi particolari.

Detto ciò e non trascurando le premesse fatte nella pagina precedente, quali sono le cause di questi puntini rossi sulla pelle? Questo problema è da ricollegarsi all’invecchiamento della pelle, a cause genetiche o ereditarie.

Alla base di queste manifestazioni cutanee ci sono diversi problemi vascolari esattamente come le vene varicose. I punti rossi non richiedono in genere degli interventi medici ma come prima accennato è bene consultare sempre un medico.

 

Con la visita dallo specialista è possibile infatti escludere eventuali patologie epatiche ed in ogni caso, qualora i puntini rossi sulla pelle fossero particolarmente evidenti, si può decidere di rimuoverli con delle tecniche innovative  come il laser, la crioterapia o l’elettrochirurgia.

Se avete notato la comparsa di puntini rossi sulla pelle, dunque, nonvi resta che fissare un appuntamento con il vostro medico per valutare la natura delle vostre macchie cutanee e l’eventuale terapia da seguire oltre all’eventuale strada da percorrere per la rimozione.

Bisogna anche comprendere che la prudenza non è mai troppa quando in gioco c’è la nostra vita che merita senza alcun dubbio di aver dedicato un po’ di tempo per i necessari controlli ed analisi.

FONTE:https://news.fidelityhouse.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.