Milano, marocchino irregolare gli occupa la casa: proprietario italiano costretto a dormire nelle scale

MILANO – un clandestino marocchino forza la serratura e di occupa l’appartamento: proprietario italiano costretto a dormire nelle scale per l’intera notte. Intervengono gli agenti di polizia per sbattere fuori casa e arrestare il nordafricano.

Milano – Forza la porta d’ingresso, cambia la serratura e si mette a letto lasciando a dormire sulle scale il padrone di casa. E’ successo a Milano dove un marocchino di 23 anni, irregolarmente in Italia, è stato arrestato dalla polizia per violazione di domicilio aggravata.

Gli agenti sono intervenuti in via Segneri dopo la segnalazione di un uomo che non riusciva ad entrare nel suo appartamento. L’uomo ha detto che dopo essere tornato a casa nella serata del 26 luglio, ha trovato segni di scasso sulla porta d’ingresso del suo appartamento che era pure privo di lucchetto e relativi occhielli per il fissaggio ad ulteriore chiusura di sicurezza. La porta è risultata chiusa dall’interno da cui nessuno ha risposto.

Il proprietario ha trascorso la notte sulle scale dello stabile in attesa che il custode prendesse servizio. I poliziotti sono giunti sul posto e sono riusciti ad entrare nell’abitazione con l’ausilio dei Vigili del Fuoco che hanno fatto accesso tramite una finestra. All’interno, gli agenti hanno trovato lo straniero sul letto. Sono cosi’ scattate le manette.

Con fonte Il Giorno

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.