I piddini urlano e sbraitano in aula contro Salvini. Lui li umilia su Fb: “Fanno ridere, li fotografo per voi” (video)

La sinistra anti-italiana e i perdenti del Partito Democratico impazziscono per aula e urlano “vade retro Salvini” esponendo la copertina dei cattocomunisti di Famiglia Cristiana. Ma il ministro li umilia su Facebook: “Ma quanto vi fanno ridere quelli del Pd che protestano in aula con la copertina su Salvini-Satana??? Li ho fotografati per voi“.

La bagarre in aula al Senato mentre era presente il ministro dell’Interno, molto divertito dalle reazioni dell’opposizione.

Non è una sorpresa che il Pd contesti le politiche, e le parole, di Matteo Salvini. Ma stavolta a Palazzo Madama i senatori dem hanno ben pensato di utilizzare la copertina di Famiglia Cristiana (con quel contestato “Vade retro”) per dimostrare il loro dissenso. Peccato che abbiano dato modo al leader della lega di sbertucciarli sulla sua pagina Facebook.

“È incedente, non vi do più il diritto di replica, avete il diritto di replica. Un tale comportamento è inammissibile, se non la smettete sarò costretta ad interrompere la diretta televisiva”, ha rimproverato i senatori Pd la presidente del SenatoMaria Elisabetta Casellati durante la protesta. E proprio mentre i commessi di Palazzo Madama toglievano dalle mani degli eletti i cartelli (vietati in aula) e le riviste di Famiglia Cristiana, il ministro si è alzato in piedi, ha preso il cellulare e ha scattato una fotografia divertito. “Ministro, non è possibile fare fotografie in Aula, non ho permesso nemmeno a loro di farle”, ha detto la Casellati rivolta verso Salvini. Poi, ridendo, si è seduto e, mentre la Casellati rimproverava i piddini, ha applaudito ironicamente alla manifestazione dem.

Poche ore dopo, su Facebook, il leader del Carroccio ha preso in giro i colleghi dem sulla sua pagina. “Ma quanto vi fanno ridere quelli del Pd che protestano in aula con la copertina su Salvini-Satana??? Li ho fotografati per voi“, ha scritto il capo del Viminale. Migliaia le visualizzazioni e i commenti, divertiti, dei sostenitori della Lega.

Con fonte Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.