Serracchiani senza ritegno su Salvini: «Il paragone con Satana è giusto» (video)

Cose inaudite. «Il paragone con Satana è giusto». La difesa di una copertina così imbarazzante ed offensiva per un periodico cattolico come “Famiglia cristiana” arriva durante la trasmissione Omnibus su La7 da parte di una Debora Serracchiani dalla faccia tosta che più tosta non si può. Nello studio si parla della irriguardosa copertina dedicata da Famiglia Cristiana al ministro dell’Interno e di quell’ormai  famoso  “vade retro Salvini” che con il paragone a Satana è uscita veramente dal seminato.

Il delirio in studio

Ne stavano parlando in studio – era la notizia più eclatante- il deputato grillino, Stefano Buffagni, e la piddina, Debora Serracchiani. Il grillino ha subito preso le distanze dalla copertinacon un veemente «Si commenta da sola». A questo punto la Serracchiani con un fare da finta tonta, esplode con un attonito: «Ma come si commenta da sola?». «È di cattivo gusto», gli ribatte  Buffagni. Dunque, la Serracchiani riprende la sua furia anti-Salvini e con tutto il suo livore sembra trasformarsi in Roberto Saviano: «Chiudere i porti e lasciare la gente in mezzo al mare non è di cattivo gusto? E usare il crocifisso?».  Morale della favola, per l’esponente piddina ed ex governatore del Friuli spazzata via alle elezioni paragonare Salvini a Satana è cosa buna e giusta… Se questo è il livello dell’opposizione al governo e a Salvini, il Pd può dormire sonni tranquilli dallo sprofondo in cui l’hanno gettato i suoi ex elettori.

Con Fonte: Secoloditalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.