Austria, il vice cancelliere Christian Strache: “Proibire la macellazione islamica. Basta sottomettersi all’Islam”

Austria, il vice cancelliere Christian Strache vuole proibire (giustamente) la macellazione rituale islamica e attacca: “Basta sottomettersi all’Islam”. I musulmani e gli ebrei protestano e minacciano: “Il Fpoe sta giocando con il fuoco”.

“La macellazione rituale, senza una precedente anestesia, dovrebbe essere proibita in generale”: lo ha scritto il vice cancelliere austriaco, Heinz-Christian Strache, sulla sua pagina Facebook, in merito alla questione della macellazione rituale, che nei giorni scorsi aveva suscitato un’aspra polemica con la comunità ebraica e musulmana in Austria.

Il presidente della comunità israelitica austriaca, Oskar Deutsch, ha accusato “l’Fpoe di giocare con il fuoco” in un post su Facebook, come riporta la testata austriaca. “La macellazione rituale non è contraria alla protezione degli animali ma in sintonia con essa – ha precisato Deutsch. “Nell’ebraismo è vietato il maltrattamento degli animali ma la propaganda del Fpoe dice esattamente il contrario” ha concluso il presidente della comunità ebraica austriaca.

Con fonte Il Populista

redazione riscatto nazionale.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.